1 ottobre 2015

1 ottobre 2015 Posted by: Category: Azienda No comments

PSM Gaming, azienda attiva dal 2005 sul mercato italiano e internazionale sia a livello hardware che software in grado di coniugare le esigenze di qualità e flessibilità avvalendosi del pluriennale know-how e delle sue strutture di progettazione,  ha chiuso con grande successo e affluenza di pubblico la partecipazione a ENADA, la 43esima Mostra Internazionale degli Apparecchi da Intrattenimento e da Gioco di SAPAR, che si è svolta presso la Fiera di Roma da martedì 13 a giovedì 15 ottobre.

Presso il proprio stand, PSM Gaming ha avuto il piacere di presentare ai visitatori la vasta gamma di giochi 6a, tra cui gli ultimi “Pharaoh’s Golden Treasure”, “Maharaja Treasure” e “Goddess of the Amazon”, dove il team di progettazione di PSM Gaming ha applicato le ultime tecnologie per un’esperienza di gioco più coinvolgente ed una facile gestione della slot, oltre alla nuova base hardware G640s, la nuova piattaforma Comma 6A basata su CPU Intel® Bay-Trail dual Core.G640s è stata progettata per elevate prestazioni sia di elaborazione che grafiche, essendo dotata di grafica integrata HD 4000 con supporto hardware per OpenGL 4.0 e H.264, riuscendo al tempo stesso a garantire, grazie ai consumi estremamente ridotti (meno di 10W!), basse temperature. Una soluzione pensata quindi con l’obiettivo di coniugare alte performance e affidabilità, proiettandosi alle sfide dei futuri scenari che si apriranno nel mercato gaming.